venerdì 23 marzo 2012

Maltagliati coi fagioli


Recipe in English

Ma dov’ero finita? In cucina a cucinare ovviamente. E cucina cucina, il tempo è passato.
E tutto quel cucinare perché non è sul blog?! Davvero, questa è una buona domanda, ero così concentrata con sperimentazioni, studi & elucubrazioni che ho dimenticato di condividerli... É un periodo così: da una parte il desiderio di approfondire gli argomenti più disparati, dall’altra una specie d’immobilità, una comunicazione gastronomica telegrafica, una ricetta e bona lé. Anche la frenesia fotografica lascia il posto allo sbadiglio del déjà vu...


borlotti secchi 400 gr
uno spicchio d'aglio
prezzemolo
sale
pepe
olio extravergine di oliva


due uova
duecento grammi di farina


Lasciare i borlotti in ammollo in acqua fredda per una notte o più.
Scolare, sciacquare e mettere in pentola con acqua fredda.
Cuocere a fuoco basso. A fine cottura aggiungere il sale.
Aiutandosi con l’acqua di cottura ridurre in crema i tre quarti dei fagioli attraverso il passaverdure.
Tritare aglio e prezzemolo e soffriggere in olio, aggiungere la crema di fagioli e i borlotti interi.

Preparare i maltagliati impastando le uova con la farina.
Tirare la sfoglia cercando di darle una forma circolare.
Arrotolarla come per fare le tagliatelle e tagliando in diagonale ricavare col coltello pezzi di pasta irregolare che avranno forma romboidale, triangolare... insomma non preoccupatevi troppo.

Cuocere i maltagliati nella crema di fagioli e completare con una macinata di pepe.

É buona anche fredda.
Questa crema di fagioli è anche un’ottima base per la pasta secca, ditali lisci o rigati in particolare.

Maltagliati coi fagioli


borlotti beans 400 gr
clove of garlic
parsley
salt
pepper
extra virgin olive oil

two eggs
flour 200 gr

Soak the beans overnight or more.
Drain and put them in a medium pan with cold water.
Put on the stovetop at low flame and cook until tender.
Add salt.
Pass three quarters of beans through a sieve, helping with the cooking water.
Sauté minced garlic and parsley in oil, then add the borlotti cream and the whole beans.
Set aside.

Knead eggs and flour and roll out the dough in a circular shape.
Roll up the dough and cut it diagonally in irregular shape with a knife.
Briefly cook the maltagliati in the boiling borlotti cream.
Serve with black or white pepper.

In the summer can be served cold.
Borlotti cream is a perfect base also for dry pasta (ditali lisci o rigati are the best)

giovedì 8 marzo 2012

Peperoni gratinati


Recipe in English

Ingredienti per quattro persone

quattro peperoni rossi
pangrattato
uno spicchio d’aglio
un ciuffo di prezzemolo o di timo o entrambi
sale
olio extravergine di oliva

Tagliare a metà i peperoni ed eliminare i semi.
Salare leggermente all'interno e irrorare con un filo d’olio.
In una ciotola unire aglio e erbe aromatiche finemente tritati con il pangrattato, calcolando uno o due cucchiai ogni mezzo peperone a seconda della grandezza, e una presa di sale.
Imbottire i peperoni con il pangrattato alle erbe, completare con un altro giro d’olio e sistemare i peperoni in una teglia.
Cuocere in forno a 180 gradi per circa un’ora.

Bell pepper gratin

Ingredients

four red bell peppers
breadcrumb
a garlic clove
handful of parsley or thyme or both
salt
extra virgin olive oil

Halve peppers, discard seeds, season the inner part with salt and sprinkle them with little oil.
In a bowl combine garlic and herbs finely chopped with one or two tablespoon of breadcrumb for half pepper and a pinch of salt.
Stuff peppers with seasoned breadcrumb and complete with a drizzle of oil.
Place peppers in a baking tin and bake at 180 degrees for about one hour.

Serves four

sabato 3 marzo 2012

Tarte Tatin


Recipe in English

Ingredienti

pasta frolla

burro 125 gr
zucchero 50 gr
un uovo
stecca di vaniglia (opzionale)
farina 200 gr
sale

8 - 10 mele
burro 90 gr
zucchero 60 gr
un limone

Preparare la pasta frolla.
Unire il burro ammorbidito, i semi della bacca di vaniglia e lo zucchero in una ciotola. Ridurre in crema aiutandosi con un cucchiaio di legno. Unire l’uovo leggermente sbattuto, la farina setacciata e un pizzico di sale, lavorando velocemente l’impasto. Dare alla pasta frolla una forma circolare e schiacciata, avvolgerla nella pellicola trasparente e conservare in frigorifero.

Privare del torsolo le mele, sbucciarle e tagliarle a metà. Ogni mezza mela tagliarla ancora a metà, questa volta in orizzontale. Irrorare con succo di limone per prevenire l’annerimento.

In una teglia circolare antiaderente di media grandezza mettere il restante burro e zucchero a sciogliere su fiamma medio - bassa.
Posizionare le mele ben strette e proseguire la cottura senza muovere o mescolare per circa mezzora, o fino a quando le mele saranno ammorbidite e lo sciroppo addensato e scurito di colore.

Portare il forno alla temperatura di 180 gradi, con calore anche sopra.

Posizionare il disco di pasta frolla fra due fogli di carta forno e con il matterello stenderlo fino a raggiungere un diametro poco più grande di quello della teglia.
Posizionare la frolla sulle mele e rincalzarla lungo i bordi, aiutandosi con il manico di un cucchiaio. Praticare alcune incisioni sulla frolla per consentire la fuoriuscita del vapore, infornare e cuocere per trenta minuti.

Lasciare raffreddare solo parzialmente quindi con mano decisa rovesciare la torta su un piatto di portata.




Tarte Tatin

Ingredients

short pastry

butter 125 gr
sugar 50 gr
an egg
vanilla pod (optional)
flour 200 gr
salt

8 - 10 apples
butter 90 gr
sugar 60 gr
a lemon

Prepare the dough.
Combine in a bowl softened butter, seeds of vanilla bean and sugar. Reduce in cream with a wooden spoon. Add the beaten egg, the sifted flour and a pinch of salt, working quickly the dough.
Give to the short pastry a circular shape and put it in the fridge, wrapped in plastic wrap.

Core, peel and halve the apples, then cut in halves again, now horizontally. Sprinkle with lemon juice.
In a medium baking tin melt the remaining butter and sugar on the stove. Place the apple quarters and, without moving or stirring, continue to cook on a medium - low flame for about half an hour or until apples become soft and the mixture thicken and browns.

Pre-heat the oven to 180 degrees.

Place the dough between two layers of parchment paper and roll it out in a circular shape slightly larger than your pan.
Lay the pastry on top of the apples and tuck in the edges around them. Make some little cuts on the pastry and bake for 30 minutes.

Remove from oven and let partially cool then invert the tart onto a serving plate.