sabato 31 dicembre 2011

Faraona con aceto e rosmarino



Recipe in English

L’altro giorno ho provato la ricetta di un’amica, Sara di Cook and the City: mi é piaciuta! Ho trovato una maniera nuova di cucinare la faraona, un volatile dal gusto vagamente selvatico e dalle carni che generalmente tendono ad asciugare troppo, attraverso una ricetta facile che con un pugno di ingredienti riesce a sintetizzare il buon gusto... l’unica difficoltà che ho incontrato è stata quella di riscrivere una ricetta già scritta bene con parole mie :)


Ingredienti

una faraona a pezzi di circa un kg
aglio tre - quattro spicchi
peperoncino
due rametti di rosmarino
un bicchiere di vino bianco
aceto 120 ml
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Soffriggere metà aglio assieme al peperoncino e a parte del rosmarino.
Aggiungere la faraona con la pelle, salare e pepare, rosolare e sfumare con il vino.
Evaporato il vino, coprire e proseguire la cottura per circa cinquanta minuti, girando la carne di tanto in tanto.
In un mortaio pestare il resto dell’aglio e del rosmarino. Combinare la poltiglia ottenuta con l’aceto e versare la mistura sulla faraona negli ultimi minuti di cottura.


Guinea fowl with vinegar and rosemary

guinea fowl in pieces a pound
garlic three - four cloves
chili
two branches of rosemary
withe wine a glass
vinegar 120 ml
extra virgin olive oil
salt and pepper

Sauté two garlic cloves with a little chili and the half part of rosemary.
Add the Guinea fowl with skin, season with salt and pepper, brown, add wine and let evaporate.
Cover and continue to cook for about fifty minutes, turning meat on each side.
In a mortar, crush the remaining garlic and rosemary.
Combine the mixture with vinegar and pour on the Guinea fowl when almost cooked.

lunedì 19 dicembre 2011

Crema di piselli



Recipe in English

Ingredienti

piselli secchi spezzati 500 gr
una cipolla
un gambo di sedano
una carota
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Idratare per qualche ora i piselli, quindi metterli in una pentola con abbondante acqua fredda (circa due litri e mezzo) a cuocere su fuoco basso.
Proseguire la cottura finché i piselli risulteranno morbidi.
Aggiungere il sale.
Tritare cipolla, sedano e carota e rosolare in olio.
Unire le verdure ai legumi e terminare la cottura. Il tutto dovrà avere una consistenza abbastanza liquida, poiché raffreddando i piselli tenderanno ad addensarsi in una crema.
Frullare e servire con pepe e fette di pane tostato caldo.

Split peas soup

split pea 500 gr
an onion
a celery stalk
a carrot
extra virgin olive oil
salt and pepper

Soak peas for a few hours, put them in a pan with cold water (about two liters and half) and cook on a low flame until they will become soft.
Add salt.
Chop onion, celery and carrot and sauté them in oil.
Combine veggies and peas and finish to cook obtaining a slightly liquid soup, that will tend to thick.
Blend the soup until creamy and serve with pepper and toasted bread slices.

lunedì 5 dicembre 2011

Crespelle di ceci con zucca e radicchio


Recipe in English


Ingredienti per quattro persone

zucca mondata 600 gr
radicchio pulito 100 gr
ricotta 150 gr
una piccola cipolla
una foglia d’alloro
brodo vegetale
parmigiano reggiano
semi di zucca
sale
pepe

farina di grano 100 gr
farina di ceci 100 gr
due uova
olio extravergine di oliva
acqua 340 gr

Tritare la cipolla e tagliare a pezzi la zucca. Soffriggere zucca e cipolla in un tegame con l’olio e la foglia d’alloro. Aggiungere il radicchio tagliato in piccoli pezzi, due mestoli di brodo e proseguire la cottura finché le verdure saranno morbide e ben cotte.
Amalgamare la ricotta alle verdure, aggiungere sale, pepe e due cucchiai di parmigiano.

Preparare le crespelle.
Miscelare le due farine e impastarle gradualmente con l’acqua, un pizzico di sale, le uova sbattute e quattro cucchiai d’olio, fino ad ottenere una pastella senza grumi.

In una piccola padella unta e già calda posta sul fornello versare poca pastella per volta e ottenere circa sedici crespelle di circa cm 13 di diametro.
Spalmare le crespelle con la farcia di zucca e radicchio, arrotolarle e disporle una accanto all’altra. Prima di servire, scaldare in forno e decorare con semi di zucca tostati, oppure coprire con besciamella e gratinare.


Chickpea crêpes with pumpkin and radicchio

Ingredients

pumpkin, cleaned 600 gr
radicchio, cleaned 100 gr
ricotta 150 gr
a small onion
a bay leaf
vegetable stock
parmigiano
pumpkin seeds
salt
pepper

wheat flour 100 gr
chickpea flour 100 gr
two eggs
extra virgin olive oil
water 340 gr

Chop the onion and cut in pieces the pumpkin. Sauté squash and onion in a saucepan with olive oil and the bay leaf. Add the radicchio cut into small pieces, two ladles of broth and continue cooking until vegetables will be soft and well cooked.
Combine ricotta with vegetables, salt, pepper and two tablespoon of parmigiano.

Prepare the crêpes.
Combine the two flours and mix gradually with the water, a pinch of salt, beaten eggs and four tablespoons of olive oil, until you get a batter with no lumps.
On the stove, in a small skillet already greased and hot, pour the batter little by little, obtaining about sixteen crêpes of thirteen cm in diameter.

Spread the crêpes with the pumpkin stuffing, roll up and place them side by side. Before serving, heat in oven and garnish with toasted pumpkin seeds or cover with béchamel and cook au gratin.

Serves four