domenica 12 giugno 2011

Tortino salato con pomodorini e olive


Recipe in English

I tortini salati! Occhieggiano dalle foto dei libri di cucina, invitanti... le ricette finora provate però mi hanno sempre deluso :P
Nell’archivio segreto del Diario Gastronomico, dove ci sono anche le ricette che non hanno superato la prova dell’assaggio e che quindi non sono state pubblicate, un posto d’onore spetta sicuramente ai famosi muffins salati & affini, che tanto fanno impazzire le masse, mentre il mio palato, sdegnato, li rifiuta. Ma perché, mi sono chiesta?
Così ho scoperto che è il gusto del lievito chimico che proprio non mi piace!
Ho deciso quindi di provare a fare un (plum) cake salato con il lievito di birra. Il risultato? Un tortino perfettamente riuscito: umido, profumato, soffice... e senza quello sgradevole retrogusto chimico.

Ingredienti

farina 200 gr
latte 100 ml
olio extravergine di oliva 100 gr
lievito di birra 10 gr
quattro uova
pomodori datterini 250 gr
olive taggiasche denocciolate sottolio 40 gr
una manciata di basilico
parmigiano grattugiato 50 gr
sale e pepe


Tagliare a metà i pomodorini, svuotarli, salarli e metterli in forno a 100 gradi per circa quaranta minuti.
Sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido.
Sbattere le uova con il sale, il pepe e l‘olio.
Impastare la farina con il latte e con le uova sbattute.
Lasciare lievitare per un’ora e mezzo.
Aggiungere il parmigiano grattugiato, i pomodorini, il basilico e le olive tagliati a pezzetti.
Versare il composto in uno stampo per plum cake di circa 20×12×6 cm, se necessario foderato di carta da forno bagnata e strizzata.
Lasciare lievitare un’altra ora.
Cuocere in forno a 180 gradi per 45 minuti.

Savory cake with cherry tomatoes and olives

flour 200 gr
milk 100 ml
extra virgin olive oil 100 gr
brewer’s yeast 10 gr
four eggs
cherry tomatoes 250 gr
taggiasca olives preserved in oil, pitted 40 gr
handful of basil
grated parmigiano 50 gr
salt and white pepper

Cut in half and scoop out the flesh from tomatoes, salt and put them in oven a 100 degrees for forty minutes.
Dissolve brewer’s yeast in lukewarm milk.
Beat eggs with salt, pepper and oil.
Dough the flour with milk and beaten eggs.
Let rise for an hour and a half.
Add grated parmigiano, tomatoes, olives and basil, chopped.
Pour the batter into a rectangular mold of 20 × 12 × 6 cm, lined, if necessary, with parchment paper wet and squeezed.
Let rise another hour.
Bake in oven a 180 degrees for 45 minutes.

7 commenti:

  1. Cara Lilla-Tale una bella torta salata. Vorrei provare a fare questo presto!
    Sei una amica bella!
    Baci e abbracci:DDD

    RispondiElimina
  2. Beautiful savory cake, Lilla...such lovely summer flavors...mmmmmm.

    RispondiElimina
  3. Wow Lilla! ur recipe is new for me but i really like it:). must try some time.

    RispondiElimina
  4. Ma che buona!!!! Ohhh le olive taggiasche... nostalgiaaaaa! Qui non le trovero' mai! ;-) Sai che da quando sono qui non uso piu' il lievito chimico? Lo trovo (addirittura le marche italiane), ma mi trovo molto meglio col lievito di birra secco! Lo uso sempre nelle preparazioni salate... mentre per i dolci uso la "baking powder". :-) Bellissima foto! :-)

    RispondiElimina
  5. Estivo e saporito... è da un po' che non mi do ai cake salati mi hai fatto una voglia!! :)

    RispondiElimina
  6. Awesome recipe Lilla.. And completely new.. I have to taste this :) THnak you for this recipe :)

    RispondiElimina
  7. Lilla-Per fare in casa per sostituire latte acido, latticello, mettere 1 cucchiaino di aceto bianco in 1 tazza di latte. Lasciare riposare per pochi minuti e uso di ricetta!
    Ciao,bella,
    xoxo

    RispondiElimina