lunedì 9 novembre 2009

Crostata mia

crostata

É interessante notare come a volte non si riesca a ricordare qualcosa che si conosce benissimo, e che sfugge alla memoria come per un incantesimo. A me capita sempre che per la ricetta di questa crostata, quattro ingredienti in tutto, debba andare a controllare in un certo foglio che mia madre mi scrisse anni fa. Questo biglietto me lo sono portato dietro per anni, ha cambiato città e ha traslocato di casa, si è un po' ingiallito ma è sempre lui, approdato ora dentro al diario delle ricette, insieme alle altre pagine messe insieme nel tempo, in attesa di essere ricopiato in bella scrittura.

Ingredienti

farina 250 grammi
zucchero 150 grammi
burro 100 grammi
2 uova
mezza bustina di lievito vanigliato per dolci
la scorza grattugiata di un limone
un vasetto di marmellata

Trattare l'impasto come una normale pasta frolla: lavorazione veloce e ingredienti freddi per ottenere una giusta consistenza. Stendere l'impasto in una teglia imburrata. Aggiungere la marmellata e decorare con una parte dell'impasto. Infornare a 180 gradi per mezzora.

Nessun commento:

Posta un commento